Salta al contenuto principale
Ente italiano di unificazione delle materie plastiche - Federato all'UNI
Piazza Leonardo Da Vinci n. 32 - 20133  Milano, Telefono:   02 23996540 - 02 23996541

Norme

Cliccando sul codice della norma si potrà accedere alla scheda dettagliata presente sul sito dell'UNI

Cerca nelle norme
Titolo
Numero

Laminati decorativi ad alta pressione (HPL) - Fogli a base di resine termoindurenti (generalmente chiamati laminati) - Parte 2: Determinazione delle proprietà

La norma specifica i metodi di prova per la determinazione delle proprietà dei laminati decorativi ad alta pressione come definito nella clausola 3. Questi metodi sono destinati principalmente per prove sui fogli specificati nella norme EN 438-3, EN 438-4, EN 438-5 , EN 438-6, EN 438-8 e EN 438-9.
La precisione dei metodi di prova, specificati nella presente norma europea, non è nota perché i dati inter-laboratorio non sono ancora disponibili. Quando saranno ottenuti i dati tra diversi laboratori, le dichiarazioni di precisione saranno aggiunte al metodo di prova nelle revisioni seguenti. Non è significativo fare una dichiarazione di precisione per quei metodi di prova che hanno una determinazione finale sulla base di un giudizio soggettivo.

Materie plastiche - Film e foglie - Determinazione del potere bloccante

La norma specifica due metodi per la valutazione della tendenza delle foglie e dei film di materia plastica ad aderire l'un l'altro quando lasciati in contatto per qualche tempo, a temperatura specificata e sottoposti ad una lieve pressione. Un metodo è qualitativo e l'altro è quantitativo.

Materie plastiche - Preparazione di paste di PVC per prove - Metodo del mescolatore planetario

La norma specifica due metodi A e B per la preparazione di paste (note anche come plastisol) a base di appropriate resine di PVC, plastificanti ed altri ingredienti utilizzando un processo di miscelazione planetario.
Sia il metodo A che il metodo B possono essere utilizzati per preparare paste di qualsiasi composizione. Il metodo A (velocità singola) è applicabile alle resine soggette ad accumulo di calore durante la preparazione della pasta, mentre il metodo B (a due velocità) può essere preferito per il lavoro ripetitivo, ad es. per il controllo del processo durante la produzione di resina, a causa del suo tempo di miscelazione più breve.
Tali paste possono essere utilizzate per una varietà di scopi di prova, inclusa la determinazione delle proprietà reologiche per la designazione e le specifiche della resina.

Sistemi di tubazioni di materie plastiche per le installazioni di acqua calda e fredda - Polipropilene (PP) - Parte 7: Guida per la valutazione della conformità

La specifica tecnica fornisce una guida per la valutazione della conformità di compound, prodotti ed assiemi, in conformità le norme applicabili della serie UNI EN ISO 15874 destinate ad essere incluse nel piano per la qualità del fabbricante come parte del sistema di gestione per la qualità e per la definizione delle procedure di certificazione
La specifica tecnica, con le altre norme della serie UNI EN ISO 15874, si applica ai sistemi di tubazioni di polipropilene (PP) per le installazioni di acqua calda e fredda all'interno degli edifici per il trasporto di acqua sia per uso umano (sistemi domestici) che non, e per il riscaldamento, a pressioni e temperature di servizio corrispondenti alla classe di applicazione (vedere UNI EN ISO 15874-1, prospetto 1).

Sistemi di tubazioni di materie plastiche per le installazioni di acqua calda e fredda - Polietilene reticolato (PE-X) - Parte 7: Guida per la valutazione della conformità

La specifica tecnica fornisce una guida per la valutazione della conformità di compound, prodotti ed assiemi, in conformità le norme applicabili della serie UNI EN ISO 15875 destinate ad essere incluse nel piano per la qualità del fabbricante come parte del sistema di gestione per la qualità e per la definizione delle procedure di certificazione,
La specifica tecnica, con le altre norme della serie UNI EN ISO 15875, si applica ai sistemi di tubazioni di polietilene reticolato (PE-X) per le installazioni di acqua calda e fredda all'interno degli edifici per il trasporto di acqua sia per uso umano (sistemi domestici) che non, e per il riscaldamento, a pressioni e temperature di servizio corrispondenti alla classe di applicazione (vedere UNI EN ISO 15875-1, prospetto 1).

Sistemi di tubazioni di materie plastiche per le installazioni di acqua calda e fredda - Polibutene (PB) - Parte 7: Guida per la valutazione della conformità

La specifica tecnica fornisce una guida per la valutazione della conformità di compound, prodotti ed assiemi, in conformità alle norme applicabili della serie UNI EN ISO 15876 destinate ad essere incluse nel piano per la qualità del fabbricante come parte del sistema di gestione per la qualità e per la definizione delle procedure di certificazione.
La specifica con le altre norme della serie UNI EN ISO 15876, si applica ai sistemi di tubazioni di polibutene per le installazioni di acqua calda e fredda all'interno degli edifici per il trasporto di acqua sia per uso umano (sistemi domestici) che non, e per il riscaldamento, a pressioni e temperature di servizio corrispondenti alla classe di applicazione (vedere UNI EN ISO 15876-1:2017, prospetto 1).

Sistemi di tubazioni di materie plastiche per le installazioni di acqua calda e fredda - Policloruro di vinile clorurato (PVC-C) - Parte 7: Guida per la valutazione della conformità

La specifica tecnica fornisce una guida per la valutazione della conformità di compound, prodotti ed assiemi, in conformità alle norme applicabili della serie UNI EN ISO 15877 destinate ad essere incluse nel piano per la qualità del fabbricante come parte del sistema di gestione per la qualità e per la definizione delle procedure di certificazione.
La specifica con le altre norme della serie UNI EN ISO 15877, si applica ai sistemi di tubazioni di policloruro di vinile clorurato (PVC-C) per le installazioni di acqua calda e fredda all'interno degli edifici per il trasporto di acqua sia per uso umano (sistemi domestici) che non, e per il riscaldamento, a pressioni e temperature di servizio corrispondenti alla classe di applicazione (vedere UNI EN ISO 15877-1:2011, prospetto 1).

Sistemi di tubazioni di materia plastica per le installazioni di acqua calda e fredda - Polietilene ad elevata resistenza alla temperatura (PE-RT) - Parte 7: Guida per la valutazione della conformità

La specifica tecnica fornisce una guida per la valutazione della conformità di compound, prodotti ed assiemi, in conformità alle norme applicabili della serie UNI EN ISO 22391 destinate ad essere incluse nel piano per la qualità del fabbricante come parte del sistema di gestione per la qualità e per la definizione delle procedure di certificazione.
La specifica con le altre norme della serie UNI EN ISO 22391, si applica ai sistemi di tubazioni di polietilene ad elevata resistenza alla temperatura (PE-RT) per le installazioni di acqua calda e fredda all'interno degli edifici per il trasporto di acqua sia per uso umano (sistemi domestici) che non, e per il riscaldamento, a pressioni e temperature di servizio corrispondenti alla classe di applicazione (vedere UNI EN ISO 22391-1:2010, prospetto 1).

Tubi e raccordi di materia plastica - Attrezzature per la saldatura di sistemi di polietilene - Parte 1: Saldatura testa a testa

La norma specifica le caratteristiche generali ed i requisiti prestazionali per attrezzature per la saldatura testa a testa di sistemi di tubazioni di polietilene (PE) che utilizzano termoelementi piani riscaldanti alimentati elettricamente.
Essa si applica alle attrezzature meccaniche e attivate a pressione per la saldatura testa a testa di tubi e raccordi di PE destinati ad essere utilizzati per la distribuzione di combustibili gassosi o per il trasporto di acque per il consumo umano (inclusa l'acqua grezza prima dei trattamenti) e per il trasporto di acqua per scopi generali.
Macchine per la saldatura testa a testa con un sistema di controllo automatico sono soggette ai requisiti aggiuntivi forniti in appendice A.
La norma si applica anche alle macchine per la saldatura testa a testa per diametri di tubo nominali e spessori nominali di parete maggiori a quanto indicato nella stessa norma.

Sistemi di tubazioni di materie plastiche per le installazioni di acqua calda e fredda - Polipropilene (PP) - Parte 5: Idoneità all'impiego del sistema

La norma specifica le caratteristiche di idoneità all'impiego dei sistemi di tubazioni di polipropilene (PP) destinati alle installazioni di acqua calda e fredda all'interno degli edifici per il trasporto di acqua sia per uso umano (sistemi domestici) che non e per riscaldamento, a pressioni e temperature di servizio corrispondenti alla classe di applicazione (vedere UNI EN ISO 15874-1:2013 – Prospetto 1).
Unitamente alle altre parti della UNI EN ISO 15874, essa si applica ai tubi di PP, ai raccordi, alle loro giunzioni ed alle giunzioni con componenti di altre materie plastiche e non destinati all'utilizzo su installazioni per acqua calda e fredda.

Vuoi associarti a Uniplast?

Contattaci per avere maggiori informazioni e ricevere il modulo di iscrizione.